Pagliuca annuncia il ritiro dal calcio agonistico

Gianluca Pagliuca, ex portiere di Inter, Sampdoria, Bologna e Ascoli, oltre che della nazionale italiana, ha ufficiosamente annunciato l'intenzione di abbandonare l'attività professionistica al termine di questa stagione. Il portiere bolognese è intervenuto alla trasmissione 'Calcio Parlato', dove ha manifestato la cosa, oltre a rispondere sul possibile interesse da parte del Palermo "Se sono stato mai contattato dalla società rosanero? Assolutamente no. Il Palermo ha un ottimo portiere come Fontana e un giovane come Agliardi di grande prospettiva. Speravo in una chiamata da parte di qualche squadra di serie A. Ho ricevuto offerte da parte di club di serie B o C, ma non le ho accettate".

Praticamente fermo dalla seconda parte della scorsa stagione, quando ad un certo punto Sonetti gli preferì il greco Eleftheropoulos in porta ad Ascoli, il nome di Pagliuca è stato fatto circolare durante il mercato di riparazione di gennaio, come possibile sostituto di Buffon alla Juventus, in quel periodo fuori per infortunio. Sembrava che ci fosse più di qualche semplice rumor, ma poi non se ne fece nulla, nonostante la buona preparazione atletica del giocatore, allenato e pronto a giocare, anche se senza squadra. L'ex portiere interista si ferma quindi a 592 presenze in serie A, secondo solo a Maldini e davanti a mostri sacri come Zoff e Vierchowod.

Lascia un Commento
Presenti su Google+