Navarro e le sue enormi mani hanno esordito al San Paolo

Esordio a San Paolo per Nicolás Navarro, dopo la scorsa partita giocata a Torino. Ottima prestazione, sicura e di personalità, se escludiamo il gol preso su punizione sul proprio palo a partita praticamente finita. Queste le dichiarazioni rilasciate sul sito del Napoli:

"Giocare davanti a questi tifosi mi ha regalato sensazioni da brividi. E' stata una giornata indimenticabile. Ringrazio il Presidente e il Direttore per le belle parole nei miei confronti. Qui sento la fiducia di tutti i miei compagni e questo per me è importante. La più bella parata oggi l'ho fatta sul tiro di Gattuso. Ma la squadra è stata strepitosa dall'inizio alla fine. Adesso pensiamo a finire bene il campionato e poi penseremo alla prossima stagione. Io darò il massimo e ci metterò tutto l'impegno per dare il mio contributo alla squadra. Poi deciderà il mister su chi impiegare. Io voglio essere sempre utile alla causa del Napoli".

Dopo queste due partite, Navarro ha acquistato credibilità tra il tifo napoletano. Il ragazzo è giovane e sembra poter garantire prestazioni di buon livello e potenzialmente anche esperienza internazionale (è il portiere della nazionale olimpica argentina) che nei progetti del Napoli non è un aspetto secondario. Un'altra scommessa vinta da Marino? Forse è troppo presto per dirlo, però l'inizio sembra davvero promettente. Tempi duri per Iezzo e Gianello.

Lascia un Commento
Presenti su Google+