Gli Eliminator Uhlsport si tingono di giallo

eliminator portieri 2017Era un caldo giorno d'estate quando abbiamo visto per la prima volta la nuova collezione di guanti Uhlsport Eliminator che avrebbe fatto la sua apparizione da febbraio 2017.

Le prime due versioni avevano entrambe il blu come colore principale. Vedere così tanto giallo, in netto contrasto con la precedente tonalità, ha avuto un effetto catalizzante sia per me (Francesco) che per Gaspare. Era un po' di tempo che Uhlsport non sceglieva questo colore per i suoi modelli principali e la scelta ci ha convinto entrambi.

Come vedete dalla foto in alto, tra i giocatori che fanno da testimonial principali, non c'è un portiere italiano. Abbiamo detto più volte quanto sia importante per il distributore locale Uhlsport riuscire ad avere un portiere di livello che possa dare maggiore visibilità al marchio. Ci risultano tentativi importanti, ma ancora nulla di concreto si è realizzato. Altri marchi, anche di dimensioni inferiori, riescono con facilità a far indossare i loro guanti. Ci sarà un cambio concreto di strategia nel 2017? Lo speriamo.

Ah, in effetti non c'è neppure Handanovic. Sì, essere portiere di una delle più importanti squadre italiane ed europee (nonostante gli ultimi risultati) non è motivo di visibilità sufficiente.

La nuova collezione Eliminator nei dettagli

Ma ci sono novità tecniche? Nuovi modelli? Nuovi lattici? Rispondiamo a tutto.

Non ci sono novità tecniche sui principali modelli. I cambiamenti sono esclusivamente estetici. La casa tedesca ha deciso di non intervenire sugli aspetti tecnici, preferendo mantenere immutati gli aspetti tecnici.

Quindi Supergrip e Absolutgrip restano, con tutti i meriti del caso, i due lattici principali, seguiti dal Supersoft e dal Soft per i guanti di fascia media e amatoriale. Per il lattice Graphit, nelle due varianti Super e Soft, si continua con quelli già presenti in collezione.

Interessante l'offerta di varianti proposta. Ecco cosa abbiamo deciso di prendere per la vendita su Portierecalcio.it

Quanti modelli con lattice Supergrip? Sono tre. Eliminator Supergrip Bionik+, Eliminator Supergrip HN ed Eliminator Supergrip Finger Surround. Non c'è l'Unlimited, perché, confermando quanto detto per le precedenti collezioni, troviamo ingiustificata la differenza di prezzo rispetto agli altri modelli. Qualora qualcuno volesse averli, non avremo comunque problemi a reperirli.

Due i modelli con Absolutgrip. L'immancabile Eliminator Absolutgrip HN, sempre in colore giallo e l'Eliminator Absolutgrip, modello a vestibilità classica, sempre amato dai portieri più tradizionalisti. Sarà bianco con dettagli rossi.

Passando al Supersoft e al Soft, come sempre non mancheranno i modelli steccati. Eliminator Supersoft Bionik+ ed Eliminator Soft Supportframe arrivano puntuali come ogni anno, attesi con scadenza fissa dai tanti che giocano con le protezioni alle dita. Segnalazione importante per i secondi, che questa volta avranno i colori ufficiali, quindi giallo. Completano la nuova offerta gli Eliminator Supersoft (anche per bambini) e gli Eliminator Soft Pro, anche loro in colorazione gialla.

Arrivati anche i riassortimenti degli Aquasoft e dei due modelli con Graphit.

Oltre gli Unlimited, abbiamo scelto di non puntare su altri modelli di vario prezzo. Sono scelte commerciali dettate dalla nostra esperienza diretta, come la poca domanda o prezzi ritenuti eccessivi. Come abbiamo imparato in questi anni, ci sono articoli che funzionano meno, anche solo per la poca visibilità o le abitudini locali.

Sul fronte abbigliamento, segnaliamo la nuova maglia Goal Line, con buone protezioni sui gomiti e ottima vestibilità. Nessuna novità di sorta, invece, sui pantaloni. Restano confermati i modelli già disponibili.

Per informazioni, i portieri in foto sono da sinistra: Anthony Lopes (Lione), Robert Almer (Austria Vienna), Hugo Lloris (Tottenham), Hannes Halldorson (Randers.... Islanda), Lukas Hradecky (Eintracht Francoforte), Oliver Baumann (Hoffenheim) e Michael Mc Govern (Norwich).

 

In questo primo video presento i Supergrip HN. Taglio semi negativo e costruzione del dorso e del fianco del guanto più elaborata.

 

Nel secondo video vediamo i Finger Surround. Particolare costruzione delle dita e una diversa costruzione del dorso rispetto all'altro modello Supergrip.

Ma direi di entrare più nel dettaglio con questo confronto per immagini.

Confronto tra Supergrip HN e Supergrip Finger Surround

Supergrip HN e Finger Surround

Già dalla immagine che vedete sopra, sono distinguibili alcune differenze importanti. Scelte tecniche che spiegherò con altre foto maggiormente dettagliate.

polsini due modelli eliminator Supergrip

Prime differenze sul polsino. La struttura è tecnicamente identica. Entrambi i guanti hanno il sistema easy entri, una parte il lycra che facilita l'inserimento della mano. Anche il cinturino è lo stesso. Cambia il tessuto che compone il guanto. Neoprene leggero per la versione HN e tessuto più leggero per il Finger Surround.

lavorazione dorso modelli eliminator supergrip

Importanti differenze sono chiaramente distinguibili sulla parte centrale del dorso. Decisamente più curato quello dell'HN con placche gommate sulla zona intorno al logo sino al pollice. Il lattice Supergrip riveste, sempre il pollice, e il sistema 360° wrap fa arrivare il lattice anche dalla parte laterale del palmo.

Molto più tradizionale il dorso del Finger Surround, tecnicamente più semplice e tradizionale.

In entrambi i guanti è presente l'imbottitura delle dita Shock Zone, in questo caso senza differenze.

costruzione palmo guanti uhlsport supergripNon potevamo finire senza guardare nel dettaglio i due palmi. Stesso lattice, ma lavorazione completamente diversa. A sinistra il Finger Surround, con le sue dita cicciotte e piene di lattice Supergrip. A destra il modello HN, con medio e anulare totalmente negativo e indice e mignolo montati con la piastra che li avvolge parzialmente anche sulla parte anteriore.

Differenze? Il Finger Surround è per forza di cose più massiccio in questa zona. Le dita sono meno mobili, ma la presenza del lattice si fa sentire. Più leggera e mobile la versione HN.

E con questa ulteriore spiegazione, assieme ai due video pubblicati, speriamo di averti dato tutte le informazioni per poter scegliere :)


Se non ne fai ancora parte, iscriviti subito al nostro sito! E' gratis e assieme all'iscrizione alla nostra newsletter, avrai sino a tre euro di sconto (150 punti) che potrai utilizzare durante il primo acquisto. Completandolo, accumulerai altri punti che daranno diritto a ulteriori sconti con la nostra campagna punti fedeltà.

2 pensieri su “Gli Eliminator Uhlsport si tingono di giallo”

  • Lioi22

    Per il discorso testimonial: ok Lloris e Lopes. Ottimi portieri che giocano in club e campionati importanti, che solitamente si fanno notare anche nelle competizioni europee. Ok anche il portiere dell'Islanda che con gli ultimi europei ha avuto una bella botta di visibilità.
    Ma gli altri chi sono???
    Ah si, il portiere del Norwich (serie B inglese)... Ma dai.

    Handanovic va "sfruttato" decisamente di più.

    Mi pare impossibile che non vogliano utilizzarlo loro. Non è che sia il portiere stesso a non voler comparire nelle campagne pubblicitarie?

    Replica

1 oggetto(i)

Lascia un Commento
Presenti su Google+