Perché i guanti di Buffon hanno il logo coperto?

Buffon puma censura

Direttamente dall'impresa compiuta allo Juventus Stadium contro il Barcellona possiamo vedere questa foto scattata a Gigi Buffon, mentre esulta dopo un gol segnato dai suoi compagni di squadra.

Come si vede chiaramente nell'immagine il logo della Puma sugli EvoPower Grip 2.3 da lui indossati, è stato censurato, con dello scotch nero che ne ha coperto il tradizionale marchio.

Questo ha fatto pensare a numerosi appassionati che i rapporti tra il portiere bianconero e della Nazionale italiana e l'azienda tedesca che lo sponsorizza da anni si fossero bruscamente interrotti.

Non è assolutamente così. I rapporti tra Buffon e la Puma sono più che ottimi.

Cosa è accaduto allora?

Se analizziamo il regolamento UEFA alla pagina 36, vedremo che gli identificativi commerciali presenti sul dorso dei guanti non devono superare i 20 centimetri quadrati in totale (regola 52.01).

I loghi presenti sul dorso di queste collezioni Puma, superano la superficie consentita ed ecco spiegate le censure.

Ci meravigliamo del fatto che Puma, come già fatto in passato, non abbia dotato Buffon di appositi guanti con un logo più piccolo e a norma, ma dobbiamo anche riconoscere che l'attenzione mediatica riservata all'episodio è stata alta, tanto che non siamo i primi a parlarne (ma lo siamo a farlo con cognizione di causa e un occhio al regolamento ufficiale...).

Che se ne parli bene o se ne parli male, l'importante è che se ne parli ed effettivamente in questo caso è andata proprio così.


 

Se non ne fai ancora parte, iscriviti subito al nostro sito! E' gratis e assieme all'iscrizione alla nostra newsletter, avrai sino a tre euro di sconto (150 punti) che potrai utilizzare durante il primo acquisto. Completandolo, accumulerai altri punti che daranno diritto a ulteriori sconti con la nostra campagna punti fedeltà.

novità portierecalcio.it

Lascia un Commento
Presenti su Google+