Chi è Lafont, il nuovo portiere della Fiorentina

lafont nuovo portiere della fiorentinaLa decisione della Fiorentina di non riscattare Marco Sportiello ha lasciato interdetti tifosi viola e addetti ai lavori. Il portiere brianzolo si era ben distinto nel corso dell'ultima stagione, rendendo apparentemente giustificabile il riscatto dall'Atalanta.

Corvino ha deciso il contrario, liberando il ragazzo e cercando un colpo alternativo nel suo classico stile: giovane, al giusto prezzo e potenzialmente rivendibile a un prezzo ben più alto di quello pagato per acquistarlo.

Il profilo perfetto è quello di Alban Lafont. Classe 1999 e originario del Burkina Faso, con già quasi tre stagioni da titolare al Tolosa in Ligue 1 francese e l'importante appellativo di Donnarumma francese.

Ha battuto il record - detenuto da un altro portiere, Landreau - come giocatore più giovane a esordire nella massima serie, entrando in campo a 16 anni, 10 mesi e 5 giorni.

E' alto 193 centimetri, con fisico snello e agile. Molto reattivo e abile nelle uscite, ha buona tecnica di base anche con i piedi, caratteristica dovuta ai suoi primi anni da calciatore da ragazzo, non come portiere, bensì come attaccante.

La Fiorentina ha battuto la concorrenza di diversi club europei, tra cui anche il Barcellona, l'Arsenal e perfino il Napoli, che l'ha seguito nei mesi scorsi.

Il suo cartellino è costato 8,5 milioni alla società toscana e il contratto che lega il giovane portiere francese è valido per i prossimi cinque anni. Un investimento importante, che se tutto dovesse andare come nei desideri dei proprietari, frutterà sicuramente una lauta plusvalenza.

Nessun dubbio sulla sua titolarità. La Fiorentina ha anche ottenuto l'esenzione del giocatore dai prossimi Europei U19, ovviamente per la Francia di cui Lafont sarebbe anche il capitano.

Curiosità sulla competizione: Michele Cerofolini, portiere della primavera viola, invece difenderà i pali della nazionale italiana U19.

Facile immaginare come alla corte di Pioli possa aggiungersi un altro portiere italiano, di esperienza, che possa affiancare Lafont nel corso della stagione, lunga e piena di impegni tra Serie A, Coppa Italia e Europa League.

Dalle immagini e dai video, si vede facilmente come Lafont indossi guanti Uhlsport. Un'opportunità importante per il brand tedesco e fortissimo in Francia, di farsi vedere anche in Italia. La scelta di Perin di andare alla Juventus, è un'incognita, anche se la visibilità, pur da secondo, dovrebbe essere ben superiore a quella offerta nel Genoa.

novità guanti da portiere

Lascia un Commento
Presenti su Google+