Confederations Cup

  • Buffon non para i rigori? Sfatiamo un falso mito.

    L'eliminazione (ingiusta) dell'Italia nella Confederations Cup, ha sollevato le proteste di molti, per l'incapacità di Buffon di parare almeno un calcio di rigore. Secondo alcuni, il capitano della nazionale non sarebbe un grande para rigori.

    Sbollita la delusione, seppur minima, vuoi per il contesto della manifestazione, vuoi per la prestazione offerta dagli azzurri, ho intercettato su twitter un messaggio che linkava a una pagina di Transfermarkt e che riportava i dati storici dei rigori battuti contro di lui. Ora cercherò di analizzare più nel dettaglio quanto emerge dalle statistiche, con l'obiettivo di confermare o sfatare questo mito.

    Buffon ha parato 17 rigori su 93 (18,27% che sale a 20.40% dopo i tre rigori parati contro l'Uruguay). Di questi, l'ultimo parato in nazionale risale all'incontro di qualificazione ai mondiali contro Malta (26.03.2013), mentre l'ultimo con la maglia della Juventus è quello parato a Totti in campionato (12.12.2011). E se considerassimo solo i rigori tirati dopo la fine dei tempi supplementari? Nessuna novità, perché su 25 rigori complessivi, 6 ne sono stati neutralizzati (24%). Il dato, diverso dal solito, che però emerge, è unicamente riferito alla partita di Confederations contro la Spagna, perché questa è stata l'unica occasione nella quale Buffon ha sempre subito gol. Certo, c'è sempre chi potrà obiettare che in questa statistica vengono contati come parati, anche i tiri fuori o sui legni (rigore decisivo di Trezeguet ai mondiali, giusto per dirne uno), ma questo dato è considerato per tutti i portieri, quindi va generalizzato. Continua a leggere

  • I portieri della Confederations Cup 2013

    Otto squadre e 24 portieri. Questi i numeri della Confederations Cup che sta per iniziare in Brasile, la succosa anteprima del prossimo mondiale che si terrà il prossimo anno nello stesso Paese. Brasile e Uruguay ha rappresentare il Sud America, Spagna e Italia per l'Europa e poi Messico, Nigeria, Tahiti e Giappone a completare le nazionali partecipanti. Quasi tutti ricorderanno (poco) la precedente edizione, svoltasi in Sud Africa, dove partecipò anche l'Italia (da campione del mondo), ma fallendo miseramente la qualificazione alle semifinali e sconfitti dall'Egitto e dalle parate di El-Hadary.

    Come nostra consuetudine, ora faremo un piccolo approfondimento sui portieri che sono stati convocati dai propri commissari tecnici. Continua a leggere

  • I guanti da portiere Puma che Buffon indosserà dalla Confederations Cup

    Se volete sapere quali guanti da portiere sta indossando Buffon, vi rimandiamo all'articolo appena linkato in azzurro, costantemente aggiornato, dove diamo tutte le informazioni sull'ultimo modello indossato. Quello che segue è un pezzo scritto in concomitanza della manifestazione svoltasi nel 2013.

    L'articolo fa riferimento ai guanti usati da Buffon nella seconda parte del 2013. Potete visionare su questo sito, l'attuale collezione EvoPOWER indossata nel corso del 2014.

    Puma e Buffon sono ormai un connubio indissolubile, sancito da un accordo a vita tra il portiere italiano e la società tedesca. Amato dai tifosi juventini e da tantissimi appassionati, la nostra attenzione si focalizza da sempre sui guanti da lui indossati. Nelle ultime due stagioni, la scelta è sempre ricaduta sui modelli PowerCat, linea principale a cui sono affiancate la storica King e la più recente EvoSPEED. Le differenze in questi due anni, nonostante l'uscita di nuovi modelli, sono state esclusivamente estetiche, modificando i colori e lasciando inalterata grafica e costruzione dei guanti (tralasciamo la vecchia questione delle stecche ProFlex).

    Dunque, dopo la colorazione nera, quella rossa e l'attuale verde, ci apprestiamo a vedere a partire dalla prossima Confederations Cup, un ulteriore scelta cromatica, che accompagnerà Buffon e tutti gli altri portieri che faranno uso di questa linea, sino al prossimo inverno, dove è molto probabile (non abbiamo nessuna certezza) verranno lanciati i nuovi modelli (si chiameranno PowerCat 1.14? ). Non mi resta che lasciare spazio all'immagine da catalogo, trovata nella mia abituale e periodica ricerca online. Continua a leggere

3 oggetto(i)

Presenti su Google+