Iezzo

  • Napoli: la telenovela Iezzo continua

    “Sono stati giorni un po’ complicati per Gennaro. Il Napoli ha fatto bene ed è stato lungimirante ad acquistare Navarro. Poi Gianello ha fatto bene, quindi finalmente si sono ritrovate le giuste gerarchie nell’ultima gara contro l’Atalanta. Il futuro di Iezzo? Prematuro parlarne, non so se il Napoli stia cercando di entrare in Europa attraverso l’Intertoto. Di certo dipenderà molto dalla società e Gennaro ha intenzione e soprattutto sarebbe orgoglioso di onorare il contratto che, lo ricordo, scadrà nel 2010”.

    Queste le parole di Luca Urbani procuratore del portiere azzurro, riprese da napoli2000.com, che nonostante la conferma (a parole) per la prossima stagione del suo assistito attende di vedere segnali più concreti da parte della società, dicendo la sua anche sull'argentino Navarro in maniera, aggiungiamo noi, poco elegante: “Marino è uscito allo scoperto, a fine campionato valuteremo il nostro destino. Spero soltanto che Navarro non sia come Muslera (il portierino della Lazio conosciuto per le sue papere), me lo auguro per i tifosi del Napoli”.

  • Napoli: le parole di Pierpaolo Marino su Iezzo e gli altri portieri

    "Io ho il dovere di dire che Gennaro Iezzo è la prima scelta tra i portieri del Napoli, e lo sarà anche l’anno prossimo. Questo messaggio deve passare con forza. Iezzo resterà l’anno prossimo, e con lui Gianello e il giovane Navarro che deve farsi le ossa. Sono loro i tre portieri del Napoli della prossima stagione".

    Queste le parole del direttore generale del Napoli Pierpaolo Marino al "Mattino".

    Come scritto già stamattina, non vorremmo essere nei panni di Reja e di chi eventualmente lo sostituirà la prossima stagione sulla panchina azzurra....

    A proposito: domani tra i pali torna proprio Iezzo, in panchina andrà Navaro e Gianello si accomoderà in tribuna.

  • Iezzo verso l'addio al Napoli

    Dopo il rinnovo di Gianello, a Napoli tira una brutta aria per Iezzo, portiere titolare sino all'infortunio di qualche settimana fa. La buona serie di partite disputate dal suo sostituto e l'arrivo di Navarro, rischiano di mettere da parte il capitano e porre fine alla sua esperienza nel capoluogo campano. Il suo procuratore, intervistato da Kiss Kiss, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

    ''Iezzo torna disponibile dopo l'infortunio - ha spiegato Urbani - spetterà a Reja convocarlo o meno. Gennaro è stato titolare per due anni e mezzo, ha un contratto fino al 2010, in passato ha legittimato il suo ruolo. Errori clamorosi non ne ha mai commessi, in C e B ha fatto dei campionati stellari. La serie A è diversa, ma a mio avviso Gennaro non ha mai sfigurato. Non ha da escludere una sua partenza a fine anno dal momento che tutti e tre i portieri sono contrattualizzati, in sede di mercato ne discuteremo con Marino. Iezzo è costato zero, mentre Navarro è stato pagato 4.5mln di euro, credo che il Napoli voglia far fruttare l'investimento''.

  • Napoli: Iezzo smentisce il litigio con Domizzi

    C'è voluto l'intervento di Pierpaolo Marino per smentire ufficialmente la voce, ormai in giro da diverse settimane, di un pesante litigio avvenuto tra il portiere del Napoli Gennaro Iezzo e il suo compagno di squadra Maurizio Domizzi.

    Il direttore generale del Napoli oltre a dichiarare totalmente infondata la notizia, ha avvertito che prenderà provvedimenti di tipo legale per la tutela dei due calciatori azzurri, che interpellati, si sono detti assolutamente dispiaciuti della situazione, confermando che i rapporti reciproci sono ottimi.

    Nel frattempo l'estremo difensore di Castellammare continua il recupero dall'infortunio al ginocchio e pare prossimo al rientro. Resterà da vedere se Reja lo inserirà subito nell'undici titolare o continuerà a dare fiducia a Matteo Gianello, che fino a oggi si è distinto per un rendimento costante e soddisfacente.

    Fortunatamente noi non siamo nei suoi panni.

4 oggetto(i)

Presenti su Google+