Serie A

  • Le prime novità nei guanti dei portieri della prossima Serie A

    I mondiali sono alle spalle ed i portieri si stanno già preparando da settimane, alla nuova stagione nei propri club. Rispetto a quanto accaduto lo scorso anno, sono pochi i movimenti di rilievo, ma il mercato è aperto ancora per un mese e molto potrebbe succedere, soprattutto se gli allenatori dovessero ritenere insoddisfacenti le scelte fatte sino a questo momento. Ne riparleremo comunque a mercato concluso. In questo pezzo, invece, trarrò spunto per vedere quali nuovi guanti indosseranno i portieri all'avvio del campionato. Non sarà un elenco dettagliato, ma l'importante è farsi un'idea di cosa vedremo in campo per la prima parte della stagione.

    Iniziamo con il portiere campione d'Italia, il Gigi nazionale, vabbé, lui... Buffon, che dopo la parentesi (discutibile...) dei guanti dai colori diversi, torna al classico, con la nuova versione degli evoPOWER Puma. Non cambia nulla, se non i colori dei dettagli grafici. In Serie A verranno indossati anche da Agliardi, tornato in Serie A con il Cesena. Restando su Puma, Perin userà la nuova versione degli evoSPEED, questi sì, rinnovati oltre che nel colore, anche nella struttura. Continua a leggere

  • Il pagellone finale dei portieri della Serie A 2013/2014

    Si è concluso il campionato di Serie A 2013/2014 e finalmente possiamo dare i voti ai tanti portieri che ne hanno calcato i campi e difeso le porte. Non ci sono stati grossi stravolgimenti rispetto al girone di andata, anche se il debutto (inaspettato) di Scuffet è stata una interessante novità.

    ATALANTA

    Consigli: in archivio un'altra buona stagione, ma che non lo fa entrare nel giro dei portieri in orbita nazionale. Il contratto scade nel 2016, perciò a meno di offerte importanti, il suo futuro dovrebbe ancora essere tinto di nerazzurro. voto 6,5 (6)

    Sportiello: esordisce in Serie A e lo fa con buone prestazioni. Ancora dodicesimo a Bergamo o futuro in B? voto 6

    BOLOGNA

    Curci: prima parte di stagione pessima, nel miglior momento del Bologna. E' uno dei pochi a cercare di reggere nella lunga agonia che ha portato alla retrocessione. Dimostra carattere. voto 6 (5,5)

    Stojanovic: solo una presenza nell'ultima giornata. voto s.v.

    CAGLIARI

    Avramov: approfitta delle difficoltà di Agazzi. Diventa titolare con merito e fa quello che deve fare con autorevolezza. Non bellissimo da vedere, ma estremamente pratico. voto 6,5 (6,5)

    Silvestri: tre presenze per il giovane portiere di proprietà del Chievo. Decisive le sue parate nell'incontro giocato in casa contro il Parma. voto 6

    Adan: meteora (caduta). voto 5 Continua a leggere

  • Le medie voti dei portieri di Serie A. Svettano Avramov, Perin e Neto. Male Marchetti

    Il calcio non è sicuramente lo sport che fa più uso delle statistiche. Altre discipline, a partire da quelle americane, fanno sfoggio di numeri e dati, spesso utili a dare un'idea del valore e delle caratteristiche di un giocatore. Ciò non toglie che negli ultimi anni, grazie soprattutto al fantacalcio, voti e altri dati vengano presi in maggiore considerazione e diano informazioni sul rendimento in campo dei singoli.

    Inutile dire che il nostro focus si rivolga ai portieri e, sfruttando i 'misteri' della matematica, analizzeremo i voti medi avuti da chi è sceso in campo almeno cinque volte (voti della Gazzetta dello Sport Milano), in queste prime venti giornate del campionato di Serie A.

     

    Giocatore media voto giocate
    Avramov 6,43 7
    Perin 6,42 20
    Neto 6,28 20
    Reina 6,27 15
    Rafael 6,25 20
    Pegolo 6,25 16
    Mirante 6,24 19
    Consigli 6,19 18
    De Sanctis 6,17 20
    Buffon 6,16 19
    Handanovic 6,14 18
    Bardi 6,08 20
    Puggioni 6,08 20
    Kelava 6,6 10
    Da Costa 5,97 20
    Padelli 5,97 20
    Abbiati 5,96 14
    Frison 5,93 7
    Rafael Cabral 5,92 6
    Brkic 5,85 10
    Marchetti 5,82 17
    Agazzi 5,77 11
    Andujar 5,77 13
    Curci 5,72 20
    Gabriel 5,5 7

    Continua a leggere

  • Il pagellone dei portieri di Serie A. Girone di andata 2013/2014

    Finito il girone di andata del campionato di Serie A 2013/2014 e puntuali come sempre, arriva il momento di dare i primi voti veri ai portieri scesi in campo, tralasciando chi l'ha fatto per pochi minuti o una sola partita (salvo rare eccezioni). Rispetto a quanto ci si aspettava in estate o a quanto visto nel corso delle prime giornate, molte cose sono cambiate e questo avrà ripercussioni evidenti nel voto assegnato e nel commento. Come sempre, i voti sono parziali e sono esclusivamente espressione di un parere personale e non oggettivo. Speriamo che nel girone di ritorno ci sia almeno la sufficienza per tutti :)

    ATALANTA

    Consigli: una prima parte di stagione su buoni livelli, eppure c'è il rischio di uno stallo nel suo percorso di crescita. Il ritorno deve servire a salvare l'Atalanta e metterlo in vetrina. voto 6

    BOLOGNA

    Curci: Malissimo in più di una occasione, mostra comunque carattere e si ritrova. Servirà di più, però, per dare un contributo incisivo alla squadra. voto 5,5

    CAGLIARI

    Agazzi: Le continue voci sul suo futuro hanno probabilmente inciso in un inizio di stagione incerto. Ormai fuori dalle scelte di Lopez. Inevitabile il cambio d'aria ora o a fine stagione. voto 5,5

    Avramov: disputa la sua migliore partita in carriera contro la Roma. Si prende il posto da titolare sino alla pausa natalizia. Ora è fermo per un incidente domestico alla mano. voto 6,5

    Adan: il peggio l'ha già fatto vedere contro la Juventus. Ora può mostrarci perché giocava (poco) nel Real Madrid. voto 5 Continua a leggere

  • Chi sale e chi scende tra i portieri della Serie A. Punto alla settima giornata

    Siamo alla seconda sosta del campionato, con sette giornate già andate in archivio. La classifica inizia a prendere forma e diventa possibile iniziare a dare i primi parzialissimi giudizi sulle prestazioni dei portieri. Per le pagelle rimando al termine del girone di andata, ma ora possiamo fare già alcune riflessioni. Vediamo chi sale e chi scende sulla base delle aspettative di inizio stagione. Sotto il mio commento.

    Chi sale

    Handanovic si conferma su ottimi livelli, certamente con una difesa più quadrata rispetto alla precedente gestione. Deve intervenire di meno, ma quando lo deve fare, risponde sempre con il suo stile.

    Bardi era atteso all'approdo da titolare in massima serie. Escludendo l'evidente errore di Napoli, ha confermato l'enorme potenziale già fatto vedere in B e con l'under 21. Se dovesse continuare su questi livelli, non solo contribuirà alla salvezza del Livorno, ma farà pensare la dirigenza interista sui tempi di rientro alla società che ne detiene il cartellino.

    Reina è arrivato a Napoli dopo lo sfumato accordo (?) con Julio Cesar. Fedelissimo di Benitez, si è immediatamente integrato e si è distinto soprattutto per il rigore parato a Balotelli. Piccole incertezze, che rientrano nel bagaglio del portiere spagnolo, ma che non diminuiscono l'ottimo approccio avuto con il nuovo club.

    De Sanctis ha subito un solo gol in sette partite e questo basterebbe a giudicarlo positivamente. Aggiungiamo l'immediata integrazione nel gruppo giallorosso e le poche ma efficaci parate effettuate. Dopo anni di portieri poco affidabili o che hanno deluso le aspettative, non si poteva chiedere di meglio. Continua a leggere

  • Il pagellone finale dei portieri di Serie A 2012/2013

    La Serie A 2012/2013 è finita ed è tempo di bilanci per i tanti portieri che sono scesi in campo in questi mesi. Dopo le pagelle date per quanto fatto nel girone di andata, ora si danno i voti finali, come sempre criticabili, come già accaduto in altre occasioni :) . Se volete leggere l'elenco di tutti i portieri tesserati per le squadre dell'ultimo campionato, c'è anche la nostra pagina con tutti i guanti che indossano i portieri di Serie A.

    ATALANTA

    Consigli: stagione complessivamente positiva. Parte molto bene, poi si stabilizza su un rendimento medio sufficiente. Ora torna Colombi. Chi dei due andrà via? voto 6,5 (7)

    Polito: si ricorda soprattutto per la partita vinta contro l'Inter a Milano. Solido. voto 6 (6)

    BOLOGNA

    Agliardi: doveva succedere. perché era scritto da inizio stagione, che una volta entrato Curci, non avrebbe più visto il campo. Finisce la stagione in panchina. Difficile resti a Bologna. voto s.v. (6)

    Curci: libero dagli infortuni, gioca in sicurezza e contribuisce alla tranquilla salvezza del Bologna. Sino al nuovo infortunio. voto 6,5 (s.v)

    Stojanovic: lanciato da Pioli, con il Bologna praticamente salvo, parte timoroso e ne becca nove in due partite. Poi cresce e dà buone sensazioni per il futuro. voto 6 Continua a leggere

  • Vota il miglior portiere della Serie A 2012/2013. Handanovic in testa dopo 21° giornate

    Gennaio sta per finire e il girone di andata è già archiviato da qualche settimana. Sulla nostra pagina Facebook, come consuetudine ormai consolidata, lanciamo dopo ogni giornata di campionato, un sondaggio per votare il miglior portiere della giornata. Ricordo sempre che i sondaggi non hanno alcuna valenza reale e la classifica che ne deriva è solo un gioco.

    Dopo la vittoria di Gigi Buffon (che oggi compie 35 anni... auguri!) della scorsa stagione, l'impatto di Handanovic nell'Inter si è fatto pesantemente sentire. Questa la classifica dopo ventuno giornate:

    1 Handanovic 34
    2 Consigli 18
    3 Perin 17

    4 Marchetti 14
    5 Agazzi 12
    5 Agliardi 12
    5 Andujar 12 Continua a leggere

  • La pagella dei portieri di Serie A 2012/2013 nel girone di andata

    Il 2013 è appena iniziato, ma è tempo di primi bilanci per la stagione di Serie A 2012/2013. Manca una sola giornata al termine del girone di andata, ma possiamo già stilare i primi bilanci per i portieri che sono scesi in campo nel corso di questi mesi. Se siete curiosi o li state cercando, c'è anche la nostra pagina con tutti i guanti che indossano i portieri di Serie A.

    ATALANTA

    Consigli: Pare sia proprio l'anno della consacrazione. I rari errori non sminuiscono un ottimo girone di andata. Una squadra italiana a strisce rossonere sta cercando un nuovo portiere per il futuro. Potrebbe evitare di guardare all'estero... voto 7

    Polito: Torna a giocare in A, causa l'assenza del secondo Frezzolini. Non si fa trovare impreparato. voto 6

    BOLOGNA

    Agliardi: messo in dubbio sin dal ritiro estivo, merita il posto da titolare, vuoi per la sfortuna di Curci, vuoi per prestazioni nel complesso sufficienti. Non capiamo le voci che vorrebbero un sostituto. voto 6

    Curci: Pioli decide di lanciarlo titolare per due volte e, purtroppo per lui, infortuni lo costringono ad uscire anzitempo. Premio sfortuna. voto s.v

    CAGLIARI

    Agazzi: dopo il terribile finale della scorsa stagione, torna sui buoni livelli del 2011. Sfoggia alcune prestazioni eccellenti. voto 6,5

    Avramov: una presenza in campo e quattro gol sulle spalle. Ma non ha colpe. voto s.v

    CATANIA

    Andujar: era fuori rosa e in pochi avrebbero immaginato il suo rilancio. Torna e si prende il posto da titolare. Qualche errore c'è sempre, ma questa è la sua migliore stagione in Italia. voto 6,5

    Frison: non è mai sceso in campo, eppure merita una menzione per l'ottima prestazione in Coppa Italia. Il tempo è dalla sua parte (anche se dovesse andare in prestito in inverno). voto s.v Continua a leggere

  • Il miglior portiere della Serie A alla 10° giornata. Il nostro sondaggio/gioco

    Come ogni stagione e, sebbene non visibile sul blog, ma solo sulla nostra pagina Facebook, stiamo proponendo il sondaggio/gioco settimanale sui migliori portieri di giornata in Serie A. Con nessun valore oggettivo, ma per il semplice piacere di parlarne, riporto di seguito la classifica aggiornata alla 10° giornata, data dalla somma dei risultati di tutte le votazioni già concluse. Ricordo che il più votato raccoglie 5 punti, il secondo 3, il terzo 2 e il quarto 1.

    Classifica aggiornata alla 10° giornata del campionato di Serie A 2012/2013

    Handanovic 16
    Consigli 12
    Stekelenburg 8
    Agliardi 7
    Andujar 7
    Gillet 7
    Perin 7
    Agazzi 6
    Brkic 5
    Buffon 5
    Castellazzi 5
    Pegolo 5
    Storari 5
    Mirante 4
    Abbiati 3
    Sorrentino 3
    Ujkani 3
    Viviano 3
    Bizzarri 2
    Pelizzoli 2
    Frey 1
    Marchetti 1
    Romero 1

    In una prossima occasione, faremo il punto della situazione sul rendimento di tutti i portieri scesi in campo, con sorprese, conferme e delusioni.

  • Buffon al primo posto del gioco-sondaggio 'Vota il miglior portiere della Serie A 2011/2012'

    Concluso il campionato di Serie A e dati i voti (discussi, come è giusto in alcuni casi), era rimasto da chiudere il nostro 'gioco-sondaggio' settimanale 'Vota il miglior portiere della Serie A' arrivato alla quarta edizione (come passa il tempo...). Dopo 38 giornate di voti e per la prima volta su Facebook, dopo tre anni di blog, è Buffon il portiere che succede ad Abbiati, vincitore della passata stagione. Il portiere della Juventus ritorna ai vertici del campionato, suggellando una buonissima stagione che si concluderà con i prossimi Campionati Europei di Polonia e Ucraina.

    Questa la classifica finale della stagione 2011/2012 (risultato della somma dei punti ottenuti dopo ogni votazione settimanale):

    46 pt.Buffon
    33 pt. Benassi
    28 pt. Consigli
    27 pt. De Sanctis
    22 pt. Abbiati
    21 pt. Frey
    21 pt. Gillet
    20 pt. Marchetti
    19 pt. Handanovic
    19 pt. Julio Cesar
    14 pt. Agazzi
    13 pt. Antonioli
    13 pt. Bizzarri
    12 pt. Pegolo
    10 pt. Sorrentino
    8 pt. Boruc
    7 pt. Stekelenburg
    6 pt. Agliardi
    6 pt. Brkic
    4 pt. Mirante
    3 pt. Benussi
    3 pt. Castellazzi
    3 pt. Curci
    3 pt. Julio Sergio
    3 pt. Puggioni
    3 pt. Ravaglia
    2 pt. Avramov
    2 pt. Carrizo
    2 pt. Fontana
    2 pt. Tzorvas
    2 pt. Viviano
    1 pt. Amelia
    1 pt. Lobont
    1 pt. Pavarini
    1 pt. Storari
    1 pt. Terracciano
    1 pt. Ujkani

    Commenti su quello che avete votato? Ferma restando la NON valenza oggettiva dei risultati, va notata come la tendenza dei portieri che si sono distinti nel corso dell'anno sia stata confermata. Spicca il secondo posto di Benassi del Lecce, capace di sfruttare la partenza lenta e gli infortuni di Julio Sergio, un lontano ricordo del portiere che disputò una grande stagione a Roma solo due anni fa. Ottimo anche il risultato di Consigli, sempre più maturo e pronto per giocare in una squadra con ambizioni europee (non che non lo possa essere l'Atalanta, sia chiaro). De Sanctis paga un insufficiente girone di ritorno, mentre Abbiati incide di meno e qualche volta ha responsabilità sui gol (secondo a Torino su tutti). La 'delusione'? Probabilmente Stekelenburg, ma non tanto come prestazioni complessive, quanto per l'investimento fatto e le poche giornate in cui è stato davvero decisivo (in positivo) per il risultato della propria squadra. Ora l'Europei con una delle squadre favorite (Olanda), poi si vedrà.

Oggetti 11 a 20 di 41 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
Presenti su Google+