Casillas

  • Curiosità sui portieri di Euro 2016

    portieri europei 2016

    Gli Europei di calcio, come tutte le competizioni per nazionali che si giocano tra giugno e luglio, hanno il potere di aggregare tantissimi tifosi intorno alla propria rappresentativa. Oltre agli azzurri, la nostra attenzione è immancabilmente attratta dai portieri convocati per la manifestazione. Ventiquattro nazionali e settantadue portieri sono tanti e rispetto ai mondiali, il livello medio è sicuramente più alto, anche se tecnicamente meno vario.

    Se volete vederli tutti insieme, potete andare sulla nostra pagina con l'elenco dei portieri partecipanti a Euro 2016. Sono divisi per nazionalità e troverete i dati riguardanti l'anno di nascita, il club di appartenenza e la marca di guanti indossati.

    Per dare altre informazioni aggregate, abbiamo deciso di creare un'infografica in cui abbiamo raccolto tante notizie curiose sui portieri partecipanti, suddividendo i dati raccolti in tre aree distinte.

    L'età dei portieri partecipanti a Euro 2016

    Nella prima parte ci siamo focalizzati sull'età dei portieri che prendono parte alla competizione. Più del 50% dei convocati rientrano nella fascia tra 26-30 anni. Molti meno quelli tra i 20 e i 25 anni (ancor meno se consideriamo che il più giovane è del 1993). Continua a leggere

  • Storelli è la nuova arma segreta di Casillas

    Storelli Casillas

    Quando su Portierecalcio.it parliamo di abbigliamento protettivo, il nome che ci viene subito in mente è Storelli. Sono ormai tanti i loro prodotti disponibili sul nostro sito. E' diventato quasi automatico consigliarli, quando ci viene chiesto cosa indossare in allenamento e in partita. Con il passare degli anni, sempre più portieri, anche professionisti, hanno iniziato a farne uso con grande soddisfazione e sollievo per i loro arti.

    I numerosi feedback entusiasti sono importanti, ma per aumentare la notorietà del brand oltre la cerchia degli appassionati che si informano e scelgono con attenzione, bisogna necessariamente lavorare con atleti di caratura internazionale, capaci di catalizzare in poco tempo, tantissima attenzione dai propri fan.

    Alcuni ricorderanno sicuramente l'enorme pubblicità gratuita ottenuta con Rooney, quando infortunatosi alla testa, riuscì a tornare in campo rapidamente grazie alla fascia protettiva per la testa. Stessa cosa accadde in Italia con Chiellini. Continua a leggere

  • Sarà Romero il prossimo portiere della Roma? No

    romero futuro portiere roma
    Il 27 luglio Romero è ufficialmente un nuovo portiere del Manchester United. Non sappiamo ancora quali valutazioni ha fatto il giocatore argentino e se abbia ricevuto un'offerta della Roma, cosa comunque probabile. Il suo futuro ora dipenderà da De Gea e dell'impatto che riuscirà ad avere su Van Gaal, che lo ha già allenato ai tempi dell'AZ Alkmaar. Il resto dell'articolo, pubblicato precedentemente, fa delle valutazioni sui possibili portieri che avrebbero potuto essere nel mirino dell'AS Roma. Tra questi anche Sczescny, scelto come nuovo titolare da Sabatini e Garcia. Avremmo preferito un portiere italiano, ma evidentemente hanno fatto le loro considerazioni e ritenuto giusto puntare sul portiere polacco ex Arsenal, pronto per la Champions, ma dagli atteggiamenti certamente discutibili.


     

    Come sempre molto movimentato, il calciomercato dei portieri si appresta ad entrare nel vivo nel mese di luglio. E' tornato, come previsto da mesi, Pepe Reina al Napoli. Marchetti è vicino al rinnovo, così come Handanovic. Neto si è accasato alla Juve (scelta poco condivisibile) e Storari cerca una nuova sistemazione. Ma resterebbe ancora scoperto, pur in presenza di De Sanctis, il posto da titolare nella Roma.

    Con l'accesso alla fase a gironi della Champions League già garantito, diventa necessario trovare un profilo di livello internazionale e con adeguata esperienza nelle competizioni internazionali. Svaniti gli obiettivi sbandierati (dalla stampa) di Handanovic e Cech, restano ancora diversi profili avvicinabili alla squadra giallorossa.

    Partiamo da quello più probabile, grazie allo svincolo e all'ingaggio facilmente sostenibile. E' Sergio Romero, in uscita dalla Sampdoria e titolare dell'Argentina. Rientra perfettamente nel profilo cercato dai dirigenti romanisti e non sorprenderebbe se l'annuncio arrivasse subito dopo il termine della Coppa America, attualmente in svolgimento in Cile. Continua a leggere

  • Analisi del video di presentazione dei guanti Adidas Ace Zones Pro

    Guanti portiere Adidas Ace Zones ProAdidas ha pubblicato un video in cui presenta i guanti da portiere Ace Zones Pro, modello indossato dai portieri professionisti a partire dalla prossima stagione, con il debutto tra le mani di ter Stegen in finale di Champions League.

    Un paio di guanti che si rinnova rispetto alla precedente versione e lo fa in diversi aspetti. Analizziamo il video, in inglese, per scoprire tutte le novità. Ovviamente non c'è bisogno di commentare la scelta cromatica, evidente e decisamente diversa alle ultime due versioni del Predator.

    Palmo bicolore dei guanti Adidas Ace Zones Pro

    Iniziamo con il focalizzarci sul palmo, in due colori, giallo e nero. Viene evidenziata la scelta di unire assieme le due colorazioni, abbandonando quanto visto sul Predator, dove le zone diversamente colorate erano cucite e sovrapposte su ogni singolo dito. Si accenna a presunti vantaggi in fase di presa e ammortizzazione, ma non immaginiamo a vantaggi così evidenti, limitandosi esclusivamente ad una scelta tecnica non impattante. Continua a leggere

  • Il walzer dei portieri spagnoli. Le ultime su Casillas, Reina e De Gea

    reina de gea casillasUn post in salsa spagnola quello che mi accingo a scrivere. Due i temi caldi: Reina e Casillas. Da loro si diramano tutta una serie di altre situazioni che riguardano altri portieri. Ma cerchiamo di approfondire ogni aspetto singolarmente.

    Reina viene da una stagione da vacanziero retribuito a Monaco. Strana scelta, quella del forte portiere spagnolo, rientrato a Liverpool dal prestito al Napoli. Inevitabile il ruolo di riserva di quel Neuer, sempre più riconosciuto come il miglior portiere del mondo. L'alto ingaggio e la volontà di De Laurentis di non investire troppo sul portiere, lo hanno allontanato dalla squadra partenopea. I problemi di Rafael però, uniti all'affetto mostrato continuamente dai tifosi napoletani, hanno ridestato il potenziale interesse del presidente, che, assieme al tentativo di continuare il rapporto con Benitez, potrebbe decidere di riaffidare la porta al portiere trentaduenne. Un importante indizio pare essere arrivato nelle ultime ore, perché pare che Reina abbia presentato un modulo di preiscrizione a scuola per il proprio figlio. Spesso, dietro queste operazioni burocratiche, si celano le scelte già prese.

    E Rafael Cabral ed Andujar? Su quest'ultimo ci sono pochissimi dubbi sulla sua permanenza a Napoli. Conquistatosi il posto da titolare, senza mai incorrere in errori grossolani come succedeva a Catania, a fine stagione diverrà interamente di proprietà napoletana. Per voce del suo procuratore, ha fatto intendere chiaramente di trovarsi benissimo e di non aver alcuna intenzione di muoversi, neppure con il ritorno di Reina. Diversa, invece, la situazione del suo compagno brasiliano, costretto con tutta probabilità a cambiare area per rigenerarsi e ritrovare la fiducia persa. Cessione definitiva o prestito? Difficile dirlo al momento.

    Passiamo a Casillas, monumento del Real e dell'intero calcio spagnolo. Un po' tutti sono concordi nell'ammettere il calo tecnico e fisico del portiere spagnolo. Non più ai livelli di qualche anno fa, resta comunque un giocatore di altissimo spessore ed enorme esperienza. Ancelotti lo ha sempre preferito a Keylor Navas, anche in campionato. Eppure, si rincorrono diverse voci sul suo addio al Real Madrid, più per volontà della dirigenza, che per scelta propria. Sono insistenti infatti, le notizie sull'interesse nei confronti di De Gea, consacratosi definitivamente a Manchester e fresco di rifiuto ad un ricchissimo contratto da 14 milioni all'anno. Il giovane portiere non vuole necessariamente lasciare lo United, ma gradirebbe una clausola di rescissione posta ad una cifra non esagerata, così da potersi far trovare pronto in caso di offerta dal Real. A quel punto, Casillas potrebbe anche scegliere di rescindere consensualmente il contratto e decidere liberamente del proprio futuro, che sia all'estero o lontano dal campo.

    Chiusura con un portiere che tanti interisti ancora rimpiangono. Julio Cesar, è vicinissimo al rinnovo con il Benfica sino al 2018. Non male per chi aveva difficoltà a trovare squadra dopo l'addio all'Inter.

  • I nuovi colori dei guanti Adidas Predator

    Guanti Adidas PredatorCome spesso accade per i lanci delle nuove collezioni di accessori per il calcio, noi portieri siamo sempre relegati, quando va bene, in un angolo. Nessuna promozione degna di tal nome o anche semplici riferimenti ai guanti da portiere legati alle nuove scarpe, loro sì, sempre al centro dell'attenzione mediatica. Siamo abituati e nel nostro piccolo, cerchiamo di dare dignità ai nostri 'strumenti del mestiere' preferiti. E così faremo anche per la nuova colorazione dei modelli Predator.

    Adidas ha lanciato ufficialmente i suoi ultimi prodotti con la campagna THERE WILL BE HATERS (ci saranno disprezzatori). Immagini, articoli dedicati ed il classico video promozionale. I testimonial sono Suarez, Benzema, Bale e James. Manca qualcosa? Tipo Neuer o quantomeno un'altro dei tanti portieri di spessore sponsorizzati dall'azienda tedesca? Fa nulla, tanto noi portieri siamo sempre quelli da abbattere grazie al potere salvifico delle scarpe. Ci pensiamo noi a colmare la lacuna :)

    Prima, però, una piccola premessa sulla mancanza di alcuni modelli dello Zones Pro nelle scorse settimane. Noi, come per tutti gli altri marchi, dipendiamo dalle sezioni distaccate o dai distributori italiani. Questi possono scegliere di scartare alcuni articoli e questo è avvenuto per gli Zones Pro verdi ed i modelli speciali riservati a Neuer, Casillas e Cech. I motivi? Loro scelte commerciali. Fatto anche questo chiarimento, posso finalmente presentare nel dettaglio tutta la nuova collezione a noi riservata.

    I modelli disponibili al lancio sono sette (arriverà anche la versione fingertip). Tre di questi sono steccati e quattro no. Il range di prezzo varia da tanto (159 euro) a poco (32 euro). Non abbiamo preso modelli più economici, perché facilmente reperibili nei normali negozi, ma soprattutto perché non all'altezza di quello che riteniamo lo standard minimo che dovrebbe garantire un paio di guanti da portiere. Continua a leggere

  • Ancora Neuer il miglior portiere del mondo per la IFFHS

    Neuer miglior portiere mondo IFFHS 2014Puntuale come sempre, è stata pubblicata oggi la graduatoria stilata dalla IFFHS sul miglior portiere del mondo nel 2014. Votati da giornalisti ed esperti di oltre 60 Paesi, la scelta non poteva che essere pesantemente influenzata dai mondiali in Brasile. Scontata, anche per questo, la vittoria (seconda consecutiva) di Manuel Neuer, portiere del Bayern Monaco e della Germania campione del mondo, attualmente in corsa anche per il pallone d'oro con Messi e Ronaldo.

    Meritatissimo il secondo posto di Courtois, protagonista nell'Atletico Madrid e fatto ritornare senza alcun sconto da Mourinho a difendere la porta del Chelsea. Relativamente a sorpresa il terzo posto di Keylor Navas, certamente meritevole, ma che ha probabilmente accentrato i voti dei centro e sudamericani. Resiste ancora Buffon, quarto ma con soli 26 punti. Bravo, Romero ed Ochoa, approfittano anch'essi della vetrina mondiale, mentre Cech si attesta all'ottavo posto con soli 4 punti, due in più di Lloris ed Enyeama, unico portiere africano presente in classifica.

    A ben vedere, non che ci voglia un occhio particolarmente esperto, spicca l'assenza di Casillas, vincitore incontrastato per cinque anni consecutivi di questa speciale classifica. La panchina nella Liga, il pessimo mondiale e la non esaltante prestazione in finale di Champions, hanno evidentemente inciso negativamente nelle scelte degli elettori. Un addio definitivo? Difficile dirlo, ma una stagione con nuovi successi potrebbe facilmente farlo tornare in classifica, anche considerando che difficilmente Ochoa, Romero e il suo compagno Keylor Navas (se non gioca...) riappariranno in classifica il prossimo anno. Continua a leggere

  • I guanti da portiere e le maglie Adidas per la seconda parte del 2014

    Come annunciato dopo i primi arrivi Adidas, con l'estate sarebbe iniziata a pieno regime la vendita dei prodotti della nuova collezione di guanti ed abbigliamento del famosissimo marchio tedesco.

    Nei tempi previsti per le prime consegne, sono infatti arrivati i primi nuovi modelli della collezione Predator per la seconda parte del 2014, compresi i guanti indossati nel corso dei Mondiali 2014 in Brasile da tanti portieri, a partire da Neuer, Casillas, Ospina, Cillessen, Romero (solo per citare i cinque portieri titolari arrivati ai quarti di finale con questi guanti). Al momento non sono ancora disponibili i modelli con stecche protettive, ma arriveranno nei prossimi giorni. Dalle nostre informazioni, la versione arancio sarà quella utilizzata dai portieri sponsorizzati nei propri club, quindi la vedremo in Italia, anche su Bardi, Rafael, Pegolo, Fiorillo e tutti gli altri portieri Adidas.

    Continua a leggere

  • Su Portierecalcio.it è arrivato il momento di Adidas

    Ci piace vedere le reazioni positive all'annuncio di novità all'interno del nostro ecommerce. Leggiamo ed ascoltiamo tutti i suggerimenti che ci vengono fatti e, quando possibile, cerchiamo di metterli in atto, valutando l'impatto che questi possono avere sulla nostra attività (che esiste esclusivamente grazie a voi). Abbiamo iniziato il 2014 con l'introduzione dei prodotti medicali Sixtus, richiestissimi da tempo, ma la nostra attenzione era focalizzata sul principale obiettivo annuale, su cui stavamo lavorando da mesi. Un percorso lungo, dovuto a questioni amministrative poco appassionanti, e che si è finalmente concluso con l'arrivo dei primi prodotti Adidas nei giorni scorsi.

    Non credo ci sia bisogno di presentare un marchio così importante, usato da tantissimi portieri in tutto il mondo, cito giusto Casillas, Cech, Neuer, Reina, Mandanda e ter Stegen per darvi l'idea. L'abbigliamento è, assieme a Nike, il più indossato tra le squadre più importanti e l'accessorio tecnico da portiere, insomma, i guanti... hanno acquisito sempre più consensi con il passare degli anni, diventando, con gli attuali Predator, una delle linee più apprezzate dagli appassionati. E dunque, poter finalmente offrirli, è certamente un'altra piccola grande medaglia che possiamo apporre sul petto.

    La prima consegna, soprattutto per i guanti da portiere, è solo un assaggio di quello che potremo offrire a partire della collezione in consegna nel periodo dei mondiali.

    Continua a leggere

  • Neuer il miglior portiere 2013 per la IFFHS. Secondo Buffon. In classifica anche Sirigu

    Ci siamo. Come era lecito aspettarsi dopo una stagione trionfale, Manuel Neuer si aggiudica il premio annuale, conferito dalla IFFHS come miglior portiere della stagione 2012/2013. Spodestato lo spagnolo Casillas, vincitore negli ultimi cinque anni e sceso al sesto posto, dopo aver ceduto i pali a Diego Lopez, prima per volontà di Mourinho e poi di Ancelotti, che lo fa scendere in campo solo per le partite di coppa. Inevitabile quindi la perdita del primato, soprattutto in considerazione del valore che i votanti danno ai risultati sportivi conseguiti dagli atleti. Insomma, non mi stupirei a rivedere il numero uno spagnolo al primo posto, qualora alzasse ancora una volta la coppa del mondo. Misteri del voto...

    Guardando al nostro orticello, secondo posto per il nostro SuperGigi Buffon, saldamente nei primi cinque posti da ormai quindici anni. Immagino le riflessioni degli hater nostrani, ma dato il tipo di voto, è normale vedere il portiere della Juventus, continuare a stazionare in alto. La novità è Sirigu, salito alla ribalta internazionale con il PSG (mai trasferimento fu più importante per un portiere italiano) e piazzatosi al settimo posto, seppur con soli cinque voti. L'importante è esserci e rimanerci. Stessa sorte che probabilmente avrà Courtois, portiere belga dell'Atletico Madrid (proprietà Chelsea) e destinato a una carriera straordinaria.

    Vi lascio alla classifica (con soli sette posti), in attesa di quella sul miglior portiere del decennio, data dalla somma matematica dei voti degli ultimi 10 anni (e quindi dominio di Casillas e Buffon).

    RANKING 2013

    1. Manuel NEUER (FC Bayern München): 211 points
    2. Gianluigi BUFFON (Juventus FC Torino): 78 points
    3. Petr CECH (Chelsea FC London): 64 points
    4. Thibaut COURTOIS (Club Atlético de Madrid): 54 points
    5. Victore VALDES (FC Barcelona): 53 points
    6. Iker CASILLAS (Real Madrid CF): 23 points
    7. Salvatore SIRIGU (Paris St Germain): 5 points

Oggetti 1 a 10 di 27 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
Presenti su Google+