Predator Advancement Pack. Scopri i guanti

La presentazione degli Shine Bright. Vedi il video

Le ultime novità. Vedi tutto

Perché i portieri vestono completi di un solo colore?

Perché i portieri vestono completi di un solo colore?

Francesco Ressa

Riceviamo dai nostri clienti molte domande sui nostri prodotti in vendita, ma anche su altri argomenti, tra i quali le abitudini dei portieri professionisti. Richieste che spaziano dai guanti da portiere, alle scaramanzie e modi di fare, sino ad arrivare ai completi indossati in partita.

E' nostra abitudine rispondere a tutte queste domande. Pur se non direttamente collegate agli acquisti, da appassionati ci piace condividere queste informazioni quando possibile.

C'è, però, una domanda che abbiamo ricevuto più volte e merita di avere una risposta più completa, direttamente sul blog.

Perché i portieri vestono completi di un solo colore?

Maglia, pantaloncini e calzettoni sono quasi sempre di una tonalità identica. Magari qualche dettaglio grafico rompe un po' la monotonia, ma per i numeri 1 in campo, i completi a tinta unita sono un must da più di qualche stagione.

C'è una ragione precisa dietro? La risposta è no. E' solo moda.

Se osservi le partite di calcio, ti sarai accorto che i portieri indossano quasi sempre maglia, pantaloncini e calzettoni della stessa tonalità. A volte qualche dettaglio grafico rompe la monotonia, ma i completi a tinta unita sono ormai un must da diverse stagioni. Perché?

La risposta è semplice: è solo una questione di moda. Non c’è nessuna ragione tecnica o funzionale dietro questa scelta. Potresti pensare che questo aiuti a distinguere il portiere dagli altri giocatori, soprattutto quando guardi la partita in televisione, ma con l’alta definizione e i colori vivaci delle divise, non è difficile individuare il portiere in mezzo a compagni e avversari. Il pantaloncino nero, che una volta era molto diffuso, ora è quasi scomparso, e dipende più dalle preferenze personali dei portieri o dalle forniture degli sponsor tecnici ai club.

Le cose cambieranno in futuro?

E' possibile, anche se non è dato sapere quando. Le grandi aziende, a parte le storiche Uhlsport, Adidas, Joma e Reusch, purtroppo trascurano le linee di abbigliamento dedicate a chi difende i pali e per vedere un po' di attenzione al ruolo, dobbiamo rivolgerci a Storelli. Ciò però non toglie che in futuro le cose possano cambiare, esattamente come accaduto in questi ultimi venti anni.

L'unica regola da seguire, dettata dalla FIFA è: non più di tre colori sul completo, dettagli a parte.

Noi nel frattempo continuiamo a rimpiangere i primi anni novanta... 🙂

 

ultime novità portierecalcio