Tutti gli ultimi arrivi Vedi tutto

Consigli per il portiere di CALCETTO Leggi l'articolo

È arrivato il momento di Svilar? Leggi l'articolo

Ederson è il migliore portiere del mondo 2023 IFFHS

Ederson è il migliore portiere del mondo 2023 IFFHS

Francesco Ressa

Puntuale come ogni anno, arrivano le classifiche IFFHS per il calcio. Per la prima volta in carriera, il premio di Miglior portiere del Mondo 2023 viene assegnato a Ederson Santana de Moraes, il portiere brasiliano del Manchester City, protagonista nel triplete della squadra inglese. Per lui, dopo, come già scritto, si tratta del primo successo dopo numerosi piazzamenti sin dall'arrivo nei Citizens.

Ederson ha accumulato 145 punti, quasi doppiando Emiliano Martinez, classificato secondo con 76 punti, e Thibaut Courtois, terzo con 73 punti.

A seguire la classifica completa dei migliori portieri del mondo secondo l'IFFHS per il 2023:

Rank Player Country Club Points
1 Ederson Brazil Manchester City (England) 145
2 Emiliano Martinez Argentina Aston Villa (England) 76
3 Thibaut Courtois Belgium Real Madrid (Spain) 73
4 Marc-André ter Stegen Germany FC Barcelona 58
5 Jan Oblak Slovenia Atlético Madrid (Spain) 36
6 Gianluigi Donnarumma Italy Paris SG (France) 23
7 Yassine Bounou Morocco Sevilla/Al Hilal (Saudi Arabia) 22
8 Alisson Brazil Liverpool FC (England) 19
9 André Onana Cameroon Inter/Manchester United (England) 16
10 Mike Maignan France Milan AC (Italy) 13

Rispetto alla classifica del premio Yashin, vinta dal Dibu Martinez, ha ovviamente contato quanto successo anche nella seconda parte di stagione.

Non sorprendono le abituali presenze di ter Stegen, Oblak e Alisson. La stessa cosa può dirsi anche per Bounou, premiato anche come miglior portiere africano e ora trasferitosi nel campionato saudita.

Restano tre nomi più vicini al nostro interesse, per nazionalità e presenza in club italiani. Donnarumma, pur se fortemente criticato (spesso anche oltre quanto dovuto), si piazza al sesto posto. Più dietro Onana e Maignan, con il primo protagonista di una grande Champions League, mentre il portiere francese riesce a centrare la top ten con la qualità delle sue prestazioni anche nella nazionale.

Cosa è IFFHS e come funziona la votazione

La IFFHS (International Federation of Football History & Statistics) è un'organizzazione che si occupa di documentare e preservare la storia e le statistiche del calcio a livello mondiale.

Fondata nel 1984 in Germania, l'IFFHS si dedica alla raccolta, all'analisi e alla pubblicazione di dati storici e attuali riguardanti il calcio. Tra le sue attività principali vi sono la compilazione di classifiche per club e nazionali, l'assegnazione di premi annuali a giocatori, allenatori e arbitri, e la pubblicazione di studi statistici sulle varie competizioni calcistiche internazionali.

L'IFFHS è riconosciuta per il suo contributo nel campo delle statistiche e della storia del calcio e assegna i suoi premi annuali attraverso un processo di votazione che coinvolge esperti di calcio da tutto il mondo. Questo può includere giornalisti sportivi, storici del calcio, e altre figure autorevoli nel mondo del calcio.

I criteri esatti per l'assegnazione dei premi possono variare a seconda della specifica categoria di premio, ma in generale, la votazione si basa sulle prestazioni dei calciatori, allenatori, e squadre durante l'anno solare.

I premi dell'IFFHS sono riconosciuti per la loro oggettività e accuratezza nella valutazione dei talenti nel mondo del calcio.

Le vittorie italiane

Dopo aver controllato accuratamente, posso confermare che i portieri italiani che hanno vinto il premio IFFHS come Miglior Portiere del Mondo sono:

  • 1. Gianluigi Buffon: Ha vinto il premio per cinque volte nei seguenti anni: 2003, 2004, 2006, 2007, e 2017.
  • 2. Walter Zenga: Ha vinto il premio per tre volte consecutive, nei seguenti anni: 1989, 1990, e 1991.
  • 3. Gianluigi Donnarumma: Vincitore del premio nel 2021.

I guanti di Ederson

Ederson indossa guanti da portiere Puma e più specificatamente i Future Pro Hybrid, caratterizzati dalla presenza del sistema Duo all'interno della mano.